Le grandi birre da non perdere: Chimay Grande Réserve barricata Armagnac.

Le grandi birre da non perdere: Chimay Grande Réserve barricata Armagnac.

Le Chimay sono autentiche birre Trappiste, prodotte in Belgio in un birrificio di proprietà di un gruppo di Monaci Trappisti che fondarono nel 1850 l’Abbazia di Notre-Dame di Scourmont, dove intrapresero la produzione di formaggi e successivamente, nel 1862, quella della birra.

I monaci fin dall’VIII secolo hanno avuto un ruolo molto importante, nel Nord Europa, nell’evoluzione della produzione della birra: a loro si devono molte delle scoperte che hanno portato concreti miglioramenti nella qualità.

La birra che ho scelto di presentarvi è la Chimay Grande Réserve in Barrique che quest’anno è stata prodotta in una Edizione Limitata legata all’Armagnac.

Dal 2015 il birrificio trappista di Chimay ha dato vita, ogni anno, a una produzione limitata di birre che vengono rifermentate e affinate in barrique.

Questa limited edition barricata riporta la produzione di Chimay ai tempi passati, quando la fase di fermentazione avveniva in barili di legno, non esistendo in quel tempo i fermentatori in metallo.

Un vero e proprio “ritorno alle origini” che Chimay ha voluto dedicare alla sua Grand Rèserve, conosciuta dagli appassionati come Chimay Blu.

Per questo tipo di produzione vengono utilizzate delle botti in legno che hanno contenuto degli alcolici: Rhum, Whisky o Cognac.

L’Abbazia di Notre-Dame di Scourmont, fondata dai Monaci Trappisti nel 1850.

Le barrique che affinano il gusto.

Quest’anno, per la Limited Edition 2020, sono state utilizzate delle barrique che hanno contenuto dell’Armagnac.

Per semplificare ho definito la Grande Reserve una birra barricata, in realtà il metodo produttivo prevede l’utilizzo di due tipi di botti: la Barrique e la Tonneau.

La Barrique è una botte in rovere di piccole dimensioni (circa 225 litri) che veniva utilizzata per il trasporto dei vini, in quanto più facili da caricare sulle navi; i primi a utilizzarla furono i francesi della città di Bordeaux.

Le Tonneau sono botti, anch’esse in legno, di maggiore capacità (oltre 500 litri) e vengono utilizzate per lunghi periodi di affinamento in cantina.

Entrambi i contenitori conferiscono alla birra le diverse caratteristiche aromatiche del legno con cui sono fabbricate; generalmente viene utilizzato il rovere.

La Chimay Grande Réserve viene lasciata maturare e ad affinarsi in botti, nelle cantine dell’Abbazia di Scourmont.

Il metodo di produzione di questa specialità birraria prevede che, una volta terminata la fase primaria di fermentazione tradizionale, la birra venga trasferite nelle botti in legno dove con l’aggiunta di lievito fresco si fa ripartire una seconda fermentazione.

Terminata la seconda fermentazione, la birra viene lasciata a maturare e ad affinarsi, sempre in botte, nelle cantine dell’abbazia, per un periodo che può durare fino a cinque mesi.

Le diverse dimensioni delle botti e dei legni con i quali sono state costruite e soprattutto in base agli alcolici che hanno contenuto in precedenza, si determinano differenze, anche notevoli, di gusto e profumi nelle birre che hanno subito questo particolare procedimento.

L’arte di fare il giusto blend.

Per questa ragione al termine della fase di maturazione e affinamento il Mastro Birraio di Chimay provvede a effettuare il blend della birra affinata nelle Barrique e nelle Tonneau, ovvero a mescolare in giuste percentuali le birre che sono state trattate nelle diverse botti.

Per l’edizione 2020 il blend finale, fra la birra affinata nelle Barrique e nelle Tonneau, era determinato dal 28% da quella maturata nelle Tonneau, il 24% da quella in barrique di rovere francese e il 48% da quella contenuta nelle botti di rovere americano.

Una volta terminata questa importante e delicata procedura, la birra viene messa in bottiglia e prima di tapparla, si inserisce ancora un po’ di lievito per attivare la terza e ultima fase di fermentazione.

Da questo complesso e sapiente processo, derivano le caratteristiche finali di gusto complesso, articolato e i profumi intensi della Chimay Grande Rèserve barricata Armagnac.

La Chimay Grande Réserve Armagnac, non è filtrata né pastorizzata e viene prodotta in edizione limitata e numerata in bottiglie bordolesi da 75 cl con tappo sughero e nel formato 37,5 cl.

chimay
La Chimay Grand Reserve Armagnac ha vinto la Medaglia di Bronzo al Brussels Beer Challenge 2020 per la categoria Wood Barrel Aged +10 ABV.

La Grande Rèserve 2020 barrique, una birra da intenditori.

Questa birra barricata è una specialità molto apprezzata dagli intenditori e oltre per consumo personale o da condividere con gli amici può essere un regalo perfetto per chi è appassionato di birra.

Personalmente è un regalo che consiglio, andate sul sicuro.

Le caratteristiche della Grande Réserve barricata:

  • Colore marrone scuro;
  • Gradazione 10,5%;
  • Alta fermentazione – 3 fasi di fermentazione;
  • Fermentata e maturata in Barrique e Tonneau;
  • Gusto di malto con note di legno e sentore di Armagnac;
  • Profumo intenso di vaniglia, caramello e cioccolato.

Dove si può trovare? Esclusivamente nei pub e nei beer shop.

La Grande Rèserve è il fiore all’occhiello della gamma di birre Chimay che comprende:

  • Chimay Dorée, in bottiglia da 37,5 cl e 75 cl, colore oro, alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, gradazione 4.8%, schiuma fine, gusto speziato, fruttato, delicatamente amara, profumo intenso e floreale;
  • Chimay Rouge, bottiglia da 37,5 cl e Premiere da 75 cl, colore ambrato scuro, alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, gradazione 7,0%, schiuma fine, gusto morbido e fruttato, profumo floreale e intenso;
  • Chimay Triple, in bottiglia da 37,5 cl e Cinq Cent da 75 cl, colore oro carico, alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, gradazione 8,0%, schiuma fine, gusto fruttato e delicatamente amaro, profumi di spezie e fiori;
  • Chimay Blu, in bottiglia da 35,7 cl o Grand Rèserve da 75 cl, colore marrone scuro intenso, alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, gradazione 9,0%, schiuma cremosa e scura, gusto morbido con note di spezie e caramello, profumi di fiori e lievito fresco. Può essere affinata in cantina poiché migliora nel tempo il suo sgusto complesso e articolato.

Le birre Chimay sono un passaggio obbligato per gli appassionati delle specialità birrarie, sono famose nel mondo, dove vengono esportate, in una settantina di Paesi.

La gamma delle Birre Trappiste Chimay.

Sono birre da degustare, è sempre un piacere sorseggiarle per apprezzare appieno i loro profumi e il loro gusto ricco e complesso.

Sono ottime per accompagnare i formaggi e se vi capita l’occasione di degustarle accompagnate dai formaggi di Chimay, non fatevi sfuggire loccasione, sono un accostamento perfetto.

A chi ama organizzare i suoi viaggi abbinandoli all’opportunita di bere dell’ottima birra, il Belgio è un vero e proprio paradiso e una tappa all’Abbazia di Scourmont di Chimay non può assolutamente mancare nel programma.

All’Espace Chimay Experience, a breve distanza dall’Abbazia, potrete degustare tutta la gamma delle birre e dei formaggi Chimay.

Le specialità Chimay sono importate e distribuite da Brewrise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »