N’Artigiana: Una Birra dall’Anima Napoletana

N’Artigiana: Una Birra dall’Anima Napoletana

Birra e pizza sono un binomio ormai acquisito da tempo, ma in questo caso andiamo oltre raccontando di un abbinamento fra N’artigiana e pizza: entrambe napoletane.

La pizza è stata inventata a Napoli nella prima metà dell’800 ed è una specialità gastronomica famosa in tutto il mondo.

Ma anche la birra ha una lunga tradizione nella città partenopea: come per la pizza, è dalla metà dell’800 che la birra a Napoli è di casa e da allora scorre spumeggiante dai vicoli di Spaccanapoli al fantastico lungomare.

A questo abbinamento legato al territorio, si è ispirato Enzo Caso, il fondatore del Birrificio Artigianale Napoletano, nato nel 2018, una nuova realtà che coniuga tradizione, innovazione, artigianalità e sostenibilità.

Enzo Caso di birra ne sa, ne ha venduta tanta, poiché la sua professione è sempre stata quella di distribuire birra e bevande nei locali di Napoli e nelle zone circostanti.

Così, a furia di portare birra a bar, pizzerie e ristoranti, ha iniziato a pensare che avrebbe visto volentieri una sua birra, napoletana verace, sui tavoli e sui banconi del locali dei suoi clienti.

Quando l’idea è scattata, nel giro di un anno il birrificio è stato approntato con impianti di ultima generazione, perché “per fare una buona artigianale – spiega Casoservono anche impianti che garantiscano la qualità e i risultati che il mastrobirraio vuole ottenere”.

N’artigiana: Fare la Birra col sole di Napoli

L’energia elettrica utilizzata negli impianti produttivi del birrificio deriva al 100% dal sole di Napoli, tramite pannelli fotovoltaici installati sui tetti, il che rende l’intera produzione sostenibile e a impatto zero.

Il Birrificio Artigianale Napoletano dispone di un moderno impianto di produzione con la fermentazione e l’imbottigliamento quasi completamente completamente automatizzati, le materie prime vengono selezionate con cura e non facciamo ne filtrazione ne pastorizzazione

Vogliamo esaltare la sensibilità e i valori di questa terra realizzando prodotti che ne proseguono il racconto perché, la storia di Napoli – conclude Casosi intreccia a stretto filo con quella delle botteghe, dei legami familiari, delle artigianali tradizioni locali”.

Una storia di eccellenze del territorio che il Birrificio Artigianale Napoletano vuole celebrare.

Una Gamma di Birre di Bassa e Alta Fermentazione

  • N’ARTIGIANA OROLager, colore oro brillante, schiuma bianca, fine, compatta e persistente; corpo leggero, gusto delicato con profumi floreali, da 4,8°
  • N’ARTIGIANA DOPPIO MALTOStrong Ale, colore oro carico, gusto articolato, fruttato, al naso propone un’esplosione di aromi, lunga maturazione, da 7,0°
  • N’ARTIGIANA AMBRATAPale Ale, colore ambrato con riflessi rossi, corpo pieno, gusto con note di malto, profumi di vaniglia e chiodi di garofano, da 5,8°
  • N’ARTIGIANA ROSSALager, colore ambrato scuro con riflessi rossi, corpo leggero, gusto morbido con aroma di malto e caramello, da 5,0°

La mia preferita per accompagnare una pizza è la Oro, mentre per il piacere di una degustazione ho molto apprezzato la Ambrata, per il corpo e la ricchezza degli aromi.

Dammi una birra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »