Quanto costa una bottiglia di birra 33cl nei vari paesi del Mondo? Chi beve di più? Chi spende di più?

Quanto costa una bottiglia di birra 33cl nei vari paesi del Mondo? Chi beve di più? Chi spende di più?

Chi beve di più? Chi spende di più? In quale paese la birra costa di più? In quale costa di meno? Chi beve di più pro capite? Chi spende di più pro capite? Sono stati raccolti i dati in 58 Paesi.

L’inchiesta è stata svolta da Visual Capitalist, che ha fatto una comparazione prendendo come campione una nota marca di birra in bottiglia da 33cl.

Quanto costa nei Paesi del Mondo una birra in bottiglia cl.33 ?

Quanto costa la birra? I prezzi sono stati rilevati attraverso gli Shop Online dei vari paesi, obbiettivo della ricerca, ma anche attraverso i prezzi esposti nei menu di Bar e Hotel.

I prezzi al pubblico, comprensivi di tasse e raccolti nelle valute locali, sono stati quindi convertiti in dollari USA.

Nel Qatar una bottiglia di birra costa 11,26 dollari (fonte Visual Capitalist)

Il primo posto in classifica lo ha conquistato il Qatar con 11,26 dollari US a bottiglia, mentre il prezzo più basso se lo contendono il Sud Africa, l’Ucraina e l’Argentina con meno di 2 dollari US.

Quanto costa una birra nel nostro Paese? Se volete sapere come si posiziona l’Italia nell’ambito di 58 Paesi al Mondo questo è il link World Beer Index 2021 .

Nota: la ricerca è datata 2021, ma ovviamente i dati sono stati raccolti almeno due anni prima.

Ma in quale Paese si beve di più?

Il costo di una bottiglia di birra può certamente influenzare le vendite ma il rapporto costo e consumi non è così determinante.

Dall’inchiesta di Visual Capitalist appare evidente come ci siano altri fattori quali la disponibilità economica, la cultura birraria, le abitudini alimentari e così via.

Utilizzando i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Visual capitalist ha ricavato i dati relativi ai 58 Paesi obbiettivo dell’inchiesta.

Da questi dati emerge e non è una sorpresa, che è la Repubblica Ceca a detenere il primo posto nei consumi pro capite con 468 birre all’anno.

Bere birra a Praga: secondo la ricerca effettuata da Visual Capitalist una bottiglia da 33cl costa 2,49 dollari.

L’inchiesta attribuisce alla Cechia 1,3 birre al giorno pro capite.

Ovviamente come in tutte le statistiche i dati vengono spalmati sulla popolazione e quindi ci sarà chi non beve e chi ne beve 4 o 5.

Più sorprendente è il Paese che si è classificato al 2° posto: la Spagna cui vengono accreditati bel 417 birre pro capite all’anno.

A seguire, al 3° posto, la Germania con 411 birre pro capite all’anno.

Ultima in classifica, con 4 birre pro capite all’anno, Port Au Prince, Haiti.

Se volete sapere come si piazza l’Italia nella classifica dei 58 paesi, questo è il link con la mappa completa con tutte le nazioni compresa la nostra.

Chi spende di più in birra?

In fatto di spesa la Germania conquista il primo posto con 1.907 dollari l’anno pro capite.

Anche in questo caso si tratta di una media calcolata sulla popolazione in grado di bere.

quanto costa una birra ?
La birra è la bevanda più popolare in Germania.

Il 1° posto detenuto dai tedeschi non sorprende considerando la loro capacità di spesa, le abitudini elementari che vedono il consumo della birra durante tutte le fasi della giornata, la radicata cultura birraria e le innumerevoli Feste della Birra, oltre alla famosa Oktoberfest di Monaco di Baviera, dove i consumi di birra toccano cifre vertiginose.

Al 2° posto, a sorpresa, si piazza la Polonia con una spesa annua pro capite di 1,737 dollari.

Al 3° posto un paese del Baltico, la Lithuania con 1585 dollari, di spesa annua pro capite.

All’ultimo posto per valore d’acquisto di birra, Haiti con 10 dollari e un consumo pro capite di 4 birre l’anno.

Per conoscere quanto spendono gli italiani e a che punto della classifica si piazzano all’interno dei vari Paesi oggetto dell’inchiesta, questo e il link: spesa pro capite nei 58 paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »