Tynt Meadow: La Birra Trappista dal cuore dell’Inghilterra

Tynt Meadow: La Birra Trappista dal cuore dell’Inghilterra

Tynt Meadow: Alle storiche Abbazie Trappiste Belghe, nel corso degli anni, se ne sono aggiunte di nuove, da diversi Paesi, e l’ultima affiliata dell’International Trappist Association è l’Inglese Mount St.Bernard Abbey.

L’Abbazia di Mount St. Bernard è un monastero Trappista che si trova nella zona di Coalville, cuore rurale della Contea di Leicester.

L’abbazia è stata fondata nel 1835 e i suoi monaci appartengono all’Ordine Circestense della Stretta Osservanza, più comunemente detti Trappisti, dall’Abbazia di Notre-Dame de la Trappe a Soligny in Normandia, dove l’ordine venne fondato.

Quando la Birra è meglio del Latte

I monaci di Mount St. Bernard si sono sempre storicamente dedicati alla coltivazione dei terreni agricoli che circondavano l’abbazia e all’allevamento di vacche.

Negli ultimi anni, queste attività non erano più sufficienti a soddisfare il fabbisogno della comunità religiosa, ne tanto meno bastavano per finanziare opere di beneficenza, fondamentali secondo i dogmi della Stretta Osservanza.

Visto il grande successo delle Craft Beer in Inghilterra, i Trappisti di Mount St. Bernard decisero di buttarsi anche loro nella produzione birraria sperando di riuscire a generare nuovi introiti.

Il monastero di Leicester decise di chiedere aiuto, preventivamente, ai confratelli trappisti belgi: il loro ruolo storico nella creazione e produzione di Birre Trappiste aveva spinto, negli anni, molti altri monaci e mastri birrai a rivolgersi a loro.

tynt meadow
Appena prese il via questa collaborazione, i monaci inglesi vendettero le mucche e passarono della lavorazione del latte a quella della birra.

Naturalmente il passaggio per diventare birrai non fu immediato: ci vollero ben 6 anni di lavoro per attrezzare un piccolo birrificio, situato nei locali precedentemente utilizzati come lavanderia, ma soprattutto si dovettero impegnare a fondo per affinare la produzione della loro nuova Birra Trappista, in quanto specialità.

La responsabilità del birrificio fu affidata, in particolare, ad uno dei monaci di Mount St. Bernard che venne dispensato, in parte, dal presenziare alle attività religiose e poté così dedicarsi rigorosamente alla costruzione tecnica della fabbrica e all’attività di mastro birraio.

Per affinare la tecnica furono necessari diversi stage in Belgio, volti a visitare le birrerie dei confratelli e ad imparare da loro l’arte di produrre le famose Birre Trappiste.

Tynt Meadow: La prima Trappista prodotta in Inghilterra

Grazie alla supervisione dei confratelli belgi e all’aiuto di alcuni brewmaster inglesi, l’Abbazia di Mount St. Bernand nel Giugno 2018 riuscì a brassare la sua prima birra: la Tynt Meadow, tutto ciò senza stravolgere i ritmi di vita della comunità monastica che osservava regole di clausura quasi totale.

La Tynt Meadow porta con sé le caratteristiche tipiche delle Trappiste belghe: produzione ad alta fermentazione, rifermentazione secondaria in bottiglia, un buon corpo e gradazione elevata di 7,4°.

Nel contempo, grazie agli ingredienti di provenienza inglese, ossia luppolo, malto e lievito, possiede un gusto tutto suo: molto articolato con sentori di cioccolato, caramello e spezie.

La Tynt Meadow si presenta di color ambrato scuro.

La Tynt Meadow è di fatto una Strong Ale Trappista e riporta sulla bottiglia il fondamentale marchio ATP, riconosciuto in tutto il mondo come simbolo ufficiale di qualità Trappista.

Al momento il birrificio, come birra, produce solo Tynt Meadow, e riesce elaborare fino ad un massimo di 10.000 bottiglie all’anno.

La Tynt Meadow risulta quindi una vera chicca, particolarmente rara, per gli appassionati di birra, ma possiamo, fortunatamente, trovarne qualcuna anche in Italia, in vendita presso i Beer Shop più forniti o in alcuni Beer Shop Online.

Dammi una birra!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »